Partenza 27 dicembre 2019

Vietnam e Cambogia

a partire da € 3.008 volo incluso

TOUR DI 13 GIORNI A PARTIRE DA € 3.008 partenza il 27 dicembre 2019

1º GIORNO

Italia/Hanoi

Partenza con vettore di linea IATA per Hanoi con cambio aeromobile. Pasti e pernottamento a bordo.

2º GIORNO

Hanoi

 

Arrivo ad Hanoi. Trasferimento nelle camere riservate e pranzo in ristorante. Mezza giornata dedicata alla visita dei piú classici luoghi della capitale del Viet Nam “Culturale“.

 

Passando davanti all‘imponente Mausoleo di Ho Chi Minh si entra nel parco di quella che fu la Residenza del Governatore Generale d’Indochina e qui si trova la casa in cui visse il Presidente; non distante sorge la deliziosa “Pagoda a pilastro unico” eretta nel 1049 e di fronte ad essa la Pagoda Dien Huu.

 

Il Van Mieu, il Tempio confuciano della Letteratura, fu la più antica Università asiatica e risale al 1070. Nel cuore della città si trova il Lago della Spada Restituita con l’isolotto del tempio della Montagna di Giada.

 

La giornata si conclude con circa un’ora di sogni con il Water Puppet Show: uno spettacolo unico al mondo dove gli attori sono delle marionette in legno che sullo scenario dell’acqua fanno rivivere antiche storie tradizionali, scene di vita quotidiana e vicende tratte da leggende popolari. Cena e pernottamento.

3º GIORNO

Hanoi/Halong

 

Prima colazione. Partenza per la famosissima baia di Halong, formata da centinaia di isolotti emergenti dal mare: un’antica leggenda narra la nascita di questa meraviglia, formatasi dai resti della coda di un drago inabissatosi nel mare.

 

Sosta lungo il tragitto al villaggio delle ceramiche. Arrivo al porto, imbarco sul battello da crociera e sistemazione nelle cabine.

 

Inizio dell’escursione addentrandosi tra la miriade di isole, isolotti, faraglioni e scogliere entro le quali si aprono grotte ove stalattiti e stalagmiti disegnano le piú straordinarie scenografie naturali. Seconda colazione, cena e pernottamento a bordo.

4º GIORNO

Halong/Hoi An

 

Prima colazione. La mattinata sarà ancora dedicata alla scoperta delle piú nascoste meraviglie della baia. Brunch a bordo e sbarco. Rientro ad Hanoi e volo per Danang. Trasferimento in hotel a Hoi An, cena e pernottamento.

 

L’itinerario prevede una prima tappa a Hout Bay dopo aver percorso una strada che corre a fianco dell’Oceano Atlantico da una parte e ai piedi dei maestosi 12 Apostoli dall’altra. Ad Hout Bay si effettua una mini-crociera a Seal Island, l’isola delle otarie.

 

Se la strada è aperta si percorrerà la strada panoramica di Chapmans Peak, con vista mozzafiato sulla città e sui dintorni. Proseguimento per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, creata nel 1939 con l’intento di proteggere ben 7750 ettari di flora e fauna indigene.

 

Il Capo di Buona Speranza è l’estremità meridionale della Penisola del Capo. Tradizionalmente viene considerato come il punto più a sud del continente africano e idealmente separa le fredde acque dell’Oceano Atlantico con quelle più calde dell’Oceano Indiano.

 

Visita a Cape Point dove è possibile raggiungere la sommità della collina con la funicolare per uno sguardo al punto ove ipoteticamente si incontrano i due oceani.

 

Pranzo in ristorante e si prosegue attraverso la storica base navale di Simon’s Town per raggiungere la spiaggia di Boulders Beach dove poter ammirare la prolifica colonia di pinguini africani “Jackass” nel loro ambiente naturale.

 

Boulders Beach, anche comunemente nota con il nome Boulders Bay, ospita una colonia di pinguini africani che vi si stabilì nel 1982. Boulders Beach fa parte del Parco Nazionale della Table Mountain. Anche se situato nel bel mezzo di una zona residenziale, Boulders Beach è uno dei pochi luoghi dove questo simpatico animale così vulnerabile può vagare liberamente in un ambiente naturale protetto ed essere osservato a distanza ravvicinata.

 

A partire da sole due coppie da riproduzione nel 1982, la colonia di pinguini è cresciuta fino a circa 3000 esemplari negli ultimi anni. Rientro a Città del Capo via Muizenberg. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento.

5º GIORNO

Hoi An

 

Prima colazione. In mattinata partenza per la visita di My Son, l’antichissima “Città Santa” del regno del Champa che fu contemporaneo ed antagonista del grande Impero di Angkor, dichiarata “World Heritage” dall’Unesco.

 

In un superbo anfiteatro roccioso ammantato di folta e selvaggia vegetazione gli antichi sovrani Cham fecero costruire, tra il VI ed il XIV secolo, i loro santuari in mattone ed arenaria in cui per secoli si celebrarono i riti in onore di Shiva e Vishnu. Seconda colazione. Nel pomeriggio visita del massiccio roccioso del Ngu Hanh Son, le Cinque Montagne di Marmo o dei “Cinque elementi naturali“.

 

Ai suoi piedi, nel villaggio di Dong Hai, centinaia di famiglie si dedicano ancora alla vecchia arte di lavorazione della pietra. Da una breve scalinata in pietra si salirà fino a mezza costa dove, addossata alla parete rocciosa, ai tempi dell’Imperatore Minh Mang venne costruita la Linh Ung Pagoda, uno dei più venerati luoghi di culto della regione.

 

Rientro e visita della cittadina di Hoi An, incantevole cittadina un tempo fiorente porto commerciale e centro di scambi culturali tra oriente ed occidente.

 

Percorrendone le suggestive vie su cui si affacciano decine e decine di botteghe, negozi, boutique e gallerie d’arte si raggiungerà il delizioso Ponte Giapponese per poi visitare un tempio della ricca comunità cinese da cui si proseguirà, entrando nell’antica casa di un potente mercante dei secoli passati. Passeggiata serale e cena in ristorante. Pernottamento.

6º GIORNO

Hoi An/Hue

 

Prima colazione. In mattinata visita del Museo Cham che raccoglie splendide opere di statuaria. Partenza alla volta di Hue, l’antica capitale della dinastia Nguyen. Arrivo e seconda colazione.

 

Nel pomeriggio passeggiata fra i banchi del grande mercato di Dong Ba. Si continuerà, a bordo di cyclò fino alla poderosa Cittadella, edificata dagli imperatori Nguyen, al cui centro si leva la sontuosa Città imperiale con il Padiglione delle Cinque Fenici, il Palazzo della Pace Suprema ed il tempio Dinastico The Mieu: grandiosi edifici disposti in un armonico succedersi secondo i principi sanciti dalla scienza geomantica. cinese.

 

La visita prosegue risalendo la valle del Fiume dei Profumi per raggiungere i Mausolei Imperiali di Tu Duc e Khai Dinh. Visita quindi della Pagoda della Dama Celeste, la Thien Mu, situata sulla sponda sinistra del Huong Giang, il Fiume dei Profumi. Cena e pernottamento.

7º GIORNO

Hue/Saigon

 

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Saigon.

 

Arrivo ed escursione a Cu Chi, la famosa cittadella sotterranea dei Vietcong che riuscirono a costruire sotto terra un’incredibile rete di magazzini, dormitori, armerie, cucine, infermerie e posti comando collegati tra loro da 250 chilometri di cunicoli e gallerie che resistettero, inviolati, a tutti bombardamenti e gli attacchi portati per anni e anni dalle truppe americane.

 

Nella boscaglia emergono alcune strutture rese accessibili al pubblico e suggestivi manichini di Vietcong in armi montano la guardia nei punti strategici. Seconda colazione.

 

Nel pomeriggio visita del cuore di Saigon iniziando con una doverosa sosta nella piazza dove il periodo coloniale rivive nell’edificio delle Poste disegnato da Gustave Eiffel e nella neogotica cattedrale di Notre-Dame.

 

Proseguimento per la vivace zona commerciale che va dalla via Dong Khoi, la “Rue Catinat” dei coloni francesi, alla piazza del grande mercato Ben Thanh. Cena e pernottamento.

8º GIORNO

Saigon/Chau Doc

 

Prima colazione. Di buon mattino visita del quartiere di Cholon con il Thien Hau, il più prezioso e celebrato tempio della comunità cantonese, dedicato alla Dama Celeste protettrice di mercanti e marinai, che ancora oggi è venerata in un mistico ambiente immerso nei fumi dell’incenso.

 

Partenza verso il cuore delle localitá piú suggestive del delta del fiume Mekong.

 

Arrivo all’imbarcadero e proseguimento a bordo di piccole imbarcazioni locali che penetrano nei rami del fiume e che portano fino al pittoresco mercato galleggiante di Cai Be cui fanno corona le vaste piantagioni di frutti tropicali.

 

Si vedranno inoltre i tipici villaggi ed i caratteristici paesaggi del delta con la popolazione che vive quasi abbracciata a queste dense acque che da millenni sono portatrici di vita. Seconda colazione. Nel pomeriggio ultime visite e proseguimento per Chau Doc. Cena e pernottamento.

9º GIORNO

Chau Doc/Phnom Penh

 

Prima colazione. Partenza in battello veloce per Phnom Penh risalendo uno dei canali che collega il Bassac al Mekong Inferiore. Sosta sulla riva per passare il posto di frontiera tra Vietnam e Cambogia.

 

La navigazione proseguirà attraverso lo stupendo paesaggio fluviale con colture e villaggi che si affollano sulle rive e con la loro diversità rendono evidente il passaggio tra due Paesi, due culture, due modi di vivere diversi. Arrivo a Phnom Penh dopo circa 5 ore di navigazione e seconda colazione.

 

Nel pomeriggio visita del Museo Nazionale, prezioso scrigno che racchiude i capolavori della scultura khmer dal V al XIII secolo, e dell’area del Palazzo Reale con la Sala del Trono, in cui ancora oggi il Sovrano concede le sue udienze, e del contiguo complesso della Pagoda d’Argento. Cena e pernottamento.

10º GIORNO

Phnom Penh/Angkor

 

Prima colazione. In mattinata partenza in bus per Siem Reap in direzione nord, sulla “Via Reale” verso le regioni centrali della Cambogia.

 

Arrivo e seconda colazione. Nel pomeriggio escursione in barca per visitare un villaggio di pescatori sul Tonle Sap, dove si potranno osservare i metodi di pesca e la vita quotidiana del popolo khmer che vive sulle sponde del lago.

 

Una comunitá nomade che si sposta sulle acque del lago per seguire le stagioni della pesca. Qui hanno le loro abitazioni, le scuole, la chiesa, i negozi e gli allevamenti di pesce, tutti costruiti su barconi e piattaforme galleggianti che si alzano e si abbassano seguendo il regolare ritmo delle piene del Lago. Cena e pernottamento.

11 GIORNO

Angkor

 

Prima colazione. Intera giornata di visite della zona archeologica: il Mebon, tempio indù costruito su un’isoletta al centro del bacino del Baray orientale.

 

Il Neak Poan, tempio buddista dei “Naga intrecciati”, della fine del XII secolo, con una grande piscina centrale e 4 piscine più piccole sui lati.

 

Il Prea Kan, o tempio della spada sacra, della fine del XII secolo, di culto indù.

 

Il Pre Rup, tempio indù dello stesso periodo del Mebon. Pranzo in ristorante tipico

 

Nel pomeriggio visita dell’Angkor Wat, sicuramente il tempio più bello e più conosciuto (superficie 1.950.000 mq – muro interno 1300 metri x 800). Con le sue altissime torri e stupendi bassorilievi è considerato uno dei monumenti più belli del mondo. Cena e pernottamento in hotel.

12° GIORNO

Angkor/Italia

 

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita dei templi: Angkor Thom, l’ultima capitale fortificata del regno khmer ed il Bayon, enorme tempio buddista adornato da una profusione di 1200 metri di bassorilievi con più di 11000 e 54 torri con enormi facce di pietra. Pranzo in ristorante tipico.

 

Nel pomeriggio proseguimento delle visite: il Ta Prohm, eretto nel 1186 e circondato da una cinta esterna lunga 1 km e larga 600 mt. con porte d’accesso dominate da torri con i volti del buddha: il Prasat Kravan, il Banteay Kdey, chiamato “la cittadella delle celle” e dedicato al Buddha Lokesvara ed infine il Srah Srang: la piscina delle abluzioni, dell’XII secolo, imponente bacino di 700 x 300 metri. Trasferimento in aeroporto. Volo notturno con cambio aeromobile. Pasti e pernottamento a bordo.

13° GIORNO

Italia

 

Arrivo in mattinata e fine dei servizi.

  • Destinazione: Vietnam e Cambogia
  • Durata: 13 Giorni
  • Partenze: dalle principali città
  • Prezzo da: €3.008 a persona
  • Trattamento: come da programma

Richiedi informazioni


La quota comprende

  • Voli internazionali di linea dall’Italia Thai Airways, Singapore Airlines o altre compagnie Iata in classe turistica;
  • Sistemazione in camera a due letti con servizi privati negli hotel indicati in programma;
  • Trattamento pasti secondo quanto specificato in programma;
  • Visite ed escursioni in gruppo esclusivo Mistral Tour: al raggiungimento dei 20 partecipanti è previsto l’accompagnatore dall’Italia;
  • Guide parlanti italiano garantite in Vietnam e Cambogia;
  • Tasse e percentuali di servizio;
  • Assicurazione medico-bagaglio.

La quota non comprende

  • Le tasse del biglietto aereo, visto d’ingresso, le bevande, i pasti non menzionati nei singoli programmi, le mance, le spese di carattere personale, eventuali cenoni di Capodanno, eventuali tasse d’imbarco in uscita e tutto quanto non indicato nella voce “Le quote comprendono”.
    Spese visto Cambogia: 35 usd (da pagare in loco)Quota Iscrizione E. 95

NB

  • Tipologia di viaggio: Di gruppo
  • Lingua: Italiano
  • Trattamento: Come da programma
  • Mezzi di trasporto: Pullman; Aereo
  • Paesi: Cambogia; Vietnam
  • Minimo passeggeri: 6
  • Categorie: Superior; Comfort
  • Guida: Guide locali parlanti italiano
  • Trasporto: Voli di linea in classe turistica