Matera e le Città Bianche della Valle d’Itria

Matera e le Città Bianche della Valle d’Itria

€989 a persona

Partenze 2024: 14 maggio / 4 e 18 giugno / 2,26 e 30 luglio / 6 e 27 agosto / 3,10 e 24 settembre / 8,22 e 29 ottobre   Itinerario: Matera, Alberobello, Cisternino, Locorotondo, Martina Franca, Ostuni e Bari Un viaggio alla scoperta di…

Partenze 2024:

14 maggio / 4 e 18 giugno / 2,26 e 30 luglio / 6 e 27 agosto / 3,10 e 24 settembre / 8,22 e 29 ottobre

 

Itinerario:

Matera, Alberobello, Cisternino, Locorotondo, Martina Franca, Ostuni e Bari

Un viaggio alla scoperta di Matera, città di origini antiche al centro dell’altopiano della Murgia Materana con i famosi Sassi, le chiese rupestri, la Cripta del Peccato Originale. La seconda parte del viaggio ci conduce nella Valle d’Itria alla scoperta delle Città Bianche: Cisternino, Locorotondo, Martina Franca e Ostuni nel verde degli uliveti secolari.

6 giorni / 5 notti
    1
    PUNTO D'INCONTRO - BARI
    Incontro con l’accompagnatore ed inizio del viaggio in pullman Gran Turismo verso la Puglia, percorrendo la Costa Adriatica. Pranzo libero lungo il percorso. In serata arrivo a Bari, capoluogo della Puglia che, per la sua posizione geografica, è denominata “Porta d’Oriente”. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
    2
    BARI - MATERA
    Prima colazione in hotel. Visita di Bari Vecchia, il nucleo più antico della città, con le sue corti ed i vicoli caratteristici, la Cattedrale di San Sabino e e il Castello normanno svevo e la Basilica di San Nicola, il santo Protettore della città. Lungo la Strada Arco Basso, conosciuta come Via delle Orecchiette, uno dei luoghi più autentici di Bari Vecchia le massaie preparano la pasta fresca per strada, dando sfoggio di straordinaria abilità. Successivamente partenza per la Basilicata e l'altipiano della Murgia. Matera, città di origini antichissime, inserita nel Patrimonio Unesco dal 1993 e già Capitale della Cultura nel 2019. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata dei Sassi, situati sul ciglio e sui fianchi di una profonda gravina. Abitato fino agli anni ‘50 del secolo scorso, il labirinto dei Sassi di Matera fu sgombrato e successivamente risanato. Per il suo aspetto particolare i paesaggi di Matera sono stati il set prediletto da molti registi famosi per film di grande richiamo come con “Il Vangelo secondo Matteo” (1964) di Pier Paolo Pasolini e “La Passione di Cristo” (2004) di Mel Gibson. Ingresso ad una casa grotta e ad una delle chiese rupestri. Sistemazione in hotel nei dintorni di Matera o Altamura. Cena e pernottamento.
    3
    MATERA
    Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Cripta del Peccato Originale, una cavità naturale a strapiombo sulla Gravina di Picciano, nei dintorni immediati di Matera: essa rappresenta una delle più antiche testimonianze dell’arte rupestre del Mezzogiorno. La Cripta custodisce uno straordinario ciclo di affreschi di grande interesse e bellezza a tal punto da essere definita la “Cappella Sistina” della pittura rupestre. Rientro a Matera. Pranzo libero. Nel pomeriggio continuazione della visita di Matera con il Colle della Civita, la parte barocca della città. Sul punto più alto si trova la Cattedrale della Bruna esempio esterno di stile romanico - pugliese risalente al secolo XIII mentre l'interno è un trionfo del Barocco. A Palazzo Laffranchi visita della collezione di opere di Carlo Levi, pittore e autore del celebre" cristo si è fermato ad Eboli".Assaggio del pane di Matera, espressione della cultura locale. Cena in ristorante per poter ammirare la bellezza di Matera al tramonto e in serata. Rientro in hotel. Pernottamento.
    4
    MATERA - CISTERNINO - LOCOROTONDO - ALBEROBELLO
    Prima colazione in hotel. Al mattino partenza alla volta della Valle d'Itria che corrisponde alla parte meridionale dell'altopiano delle Murge. In passato l'economia di questa zona era legata soprattutto all'agricoltura e ai commerci generati dai passaggi delle greggi lungo i sentieri della transumanza dall'Abruzzo al Salento. Qui si trovano le cosiddette "Città Bianche", chiamate così per via della calce candida utilizzata in età antica per imbiancare e igienizzare le case. Visita di Alberobello. definita la “Capitale dei Trulli”, antichissime costruzioni dal tetto a cono, dichiarate Patrimonio Unesco nel 1996. Visita dei rioni Monti e Aja piccola nei quali si trovano i trulli più interessanti. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per la visita del piccolo borgo di Cisternino, forse il centro storico meglio conservato della Valle d’Itria, stretto e ordinato attorno alla Chiesa di San Nicola e ai palazzi delle famiglie nobiliari. Proseguimento per la visita di Locorotondo, di impianto urbanistico tondeggiante come suggerisce il nome: il cuore antico del borgo è arroccato sulla cima di una collina da cui si gode uno splendido panorama. Il centro è caratterizzato dalla presenza delle "cummerse", case dal tetto spiovente realizzate con delle pietre calcaree chiamate "chiancarelle". Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
    5
    ALBEROBELLO - MARTINA FRANCA - OSTUNI - BARI
    Prima colazione in hotel. Al mattino visita di Martina Franca: qui c'è da ammirare il suggestivo spettacolo barocco dei palazzi che popolano il centro città. Visita della Basilica di San Martino, risalente alla seconda metà del Settecento. Proseguimento per Ostuni, la Città Bianca. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del centro città e di un frantoio ipogeo con degustazione di olio d'oliva. In serata arrivo a Bari. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
    6
    BARI - PUNTO D 'INCONTRO
    Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Bologna, percorrendo la Costa Adriatica. Pranzo libero lungo il percorso. In serata rientro a Bologna e alla località di partenza.

    Richiesta informazioni

    Nome(Obbligatorio)
    La quota comprende
    • Viaggio A/R in pullman Gran Turismo con posti preassegnati
    • Sistemazione in hotels della categoria indicata in camera doppia con servizi privati
    • Trattamento di MEZZA PENSIONE dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno
    • Degustazione di olio
    • Visite con guida come da programma
    • Radioguide WiFi personali per tutto il viaggio
    • Accompagnatore per tutta la durata del viaggio
    La quota non comprende
    • Ingressi a mostre, musei e siti
    • Pasti non esplicitamente indicati in programma
    • Bevande ai pasti
    • Tasse aeroportuali
    • Trasferimento aeroporto o stazione/hotel e viceversa
    • Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Le quote comprendono”
      

    Quali sono gli ingressi da pagare in loco?

    Matera: Casa Grotta e Casa Cisterna • Cripta del Peccato Originale • Chiesa di Santa Lucia alle Malve • Chiesa di Santa Maria di Idris • Alberobello: Trullo Sovrano
    TOTALE € 30