Tour alla scoperta dei castelli della Loira

Tour alla scoperta dei castelli della Loira

Leonardo da Vinci e Caterina de’ Medici, due fiorentini alla Corte di Francia

Durata: 5 giorni/ 4 notti

Nel 2019 la Valle della Loira celebra tre grandi anniversari: il 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci nel castello di Clos-Lucé ad Amboise, la nascita a Firenze di Caterina de Medici, futura, potente e longeva regina di Francia ed infine l’inizio del Rinascimento francese che si fa coincidere con la posa della prima pietra del fiabesco Castello di Chambord. Le figure di Leonardo e Caterina, entrambi provenienti da Firenze, si stagliano prepotentemente sullo scenario del Rinascimento francese.

1° GIORNO (KM 750)

MILANO – TROYES/ FONTAINEBLEAU

Al mattino partenza dalla località prescelta in direzione di Milano. Incontro con l’accompagnatore e inizio del tour in pullman G.T. verso la Svizzera e la Francia. Pranzo libero. In serata arrivo a Troyes (oppure Fontainebleau). Sistemazione in hotel. Cena in hotel o ristorante. Pernottamento.

Formula VOLO+TOUR: ITALIA – PARIGI FONTAINEBLEAU

Partenza individuale con volo di linea per Parigi. Trasferimento libero in hotel (o prenotabile in supplemento) a Fontainebleau e sistemazione nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento. L’incontro con l’accompagnatore ed il gruppo in autopullman è previsto al mattino del 2° giorno.

Formula SOLO TOUR: FONTAINEBLEAU

Arrivo in hotel a Fontainebleau. Sistemazione nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento. L’incontro con l’accompagnatore ed il gruppo in autopullman è previsto al mattino del 2° giorno.

2° GIORNO (KM 220)

FONTAINEBLEAU – CHAMBORD – BLOIS – TOURS

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita (con audioguide) del Castello di Fontainebleau, grandiosa residenza reale in stile rinascimentale, circondata da splendidi giardini. Il Castello di Fontainebleau, oggi Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, fu una delle residenze preferite dei re di Francia, scenario perfetto per le feste della corte rinascimentale di Francesco I. In tarda mattinata partenza per la Valle della Loira, luogo di grande fascino, dove si intrecciano armoniosamente la bellezza della natura, la magia dell’arte e gli eventi storici. Le città ed i castelli della Valle della Loira sono

iscritti dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo al Castello di Chambord, un vero e proprio castello di fiaba. Fu costruito per volere di Re Francesco I e, probabilmente seguendo alcune indicazioni di Leonardo da Vinci, ospite del re nel vicino Castello di Amboise. La prima pietra fu posata proprio nel 1519 e idealmente coincide con l’inizio del Rinascimento in Francia. Visita guidata del castello e del parco. Proseguimento per il Castello reale di Blois, introduzione ideale alla visita della Valle poiché rappresenta la sintesi dell’architettura e della storia dei castelli della Loira. Residenza di sette re e dieci regine è un luogo evocatore del potere e della vita quotidiana della corte rinascimentale. Qui visse e morì Caterina de’Medici, la “Regina Nera”, madre di tre re e regina di Francia, nata a Firenze nel 1519 e andata in sposa al giovane re Enrico II. Sistemazione in hotel nella zona di Amboise/ Tours. Cena e pernottamento.

3° GIORNO (KM 80)

CASTELLO DI AMBOISE E CLOS LUCÉ

Prima colazione in hotel. Al mattino visita del Castello di Amboise, le cui torri ed i tetti in ardesia dominano la Loira e le stradine del centro storico. Qui il giovane Re Francesco I trasferì la splendida ed animata vita di corte e si circondò dei più grandi artisti del Rinascimento. Leonardo da Vinci giunse ad Amboise nel 1516, all’età di 64 anni, portando con sé la Gioconda, il San Giovanni Battista e la Sant’Anna. Il re Francesco I gli mise a disposizione il Manoir du Clos Lucé, appena fuori Amboise, dove Leonardo soggiornò tre anni fino alla sua morte, avvenuta il 2 maggio 1519. Leonardo fu nominato “primo pittore, ingegnere e architetto del Re”. Le spoglie del genio visionario sono custodite nella Cappella di Saint-Hubert, nel castello di Amboise. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Clos-Lucé. Nella bella dimora di mattoni rosa e pietre di tufo si svela l’intimità del genio: la sua camera, la cucina, la Sala del Consiglio, la cappella dagli affreschi dipinti dai suoi discepoli. Successivamente è prevista la visita del Parco di Leonardo dove sono esposti i modelli delle sue futuristiche invenzioni. In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° GIORNO (KM 250)

CHENONCEAU E CHAUMONT

Prima colazione in hotel. Visita del castello rinascimentale di Chenonceau eretto nel Cinquecento sul fiume Cher e circondato da splendidi orti e giardini. Chenonceau deve la sua architettura unica a Caterina de’ Medici, che fece costruire le due gallerie

sul fiume, quasi simili al Ponte Vecchio di Firenze. Conosciuto come “il Castello delle Dame”, poiché fu la dimora della regina Caterina de’ Medici e della sua rivale la bellissima ed intrigante Diana di Poitiers, rispettivamente moglie e favorita di re Enrico II. Il castello ha uno stile molto raffinato ed elegante che rivela l’influenza delle due grandi dame. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del castello medievale di Chaumont, che domina con la sua struttura possente la riva sinistra della Loira. Qui si giocò l’epilogo della rivalità fra Caterina de’ Medici e Diana: la regina Caterina de’ Medici, dopo la morte del re Enrico II, tolse Chenonceau a Diana di Poitiers e si degnò di offrirle in compenso il Castello di Chaumont, dove Diana abitò per tre anni. Al termine della visita partenza per Fontainebleau. Arrivo in serata e sistemazione in hotel. Cena in hotel o ristorante. Pernottamento.

5° GIORNO (KM 830)

FONTAINEBLEAU – MILANO

Prima colazione in hotel. Partenza per l’Italia via Digione, Besançon e la Svizzera. Pranzo libero lungo il percorso. Proseguimento per Milano e in serata rientro alla località di partenza.

Formula VOLO+TOUR: FONTAINEBLEAU PARIGI – ITALIA

Prima colazione in hotel. Trasferimento libero in aeroporto (o prenotabile in supplemento) a Parigi. Volo di linea per l’Italia e rientro all’aeroporto di partenza.

Formula SOLO TOUR: FONTAINEBLEAU

Prima colazione in hotel. Fine dei servizi.

Richiedi informazioni



Date di partenza e prezzi

Quote di partecipazione

DOCUMENTI

Carta d’identità valida per l’espatrio oppure passaporto in corso di validità.

ESCURSIONI FACOLTATIVE

(da prenotarsi sul posto)

Castelli della Loira: spettacolo di suoni e luci (secondo disponibilità).

INGRESSI A MUSEI E MONUMENTI

(da pagare sul posto)

Castello di Fontainebleau • Castello di Chambord • Castello di Blois • Castello di Amboise • Clos Lucé • Castello Chenonceau • Castello di Chaumont-sur-Loire € 82.

SITI UNESCO

Castello e giardini di Fontainebleau • Valle della Loira.

NOTE

L’ordine delle visite potrà subire variazioni in base alle aperture/ chiusure di musei e siti • In occasione di fiere internazionali e/o eventi particolari, la sistemazione alberghiera del 1° e del 4° giorno potrà essere prevista in altra località

LOCALITÀ DI PARTENZA

Elenco delle località e degli orari di partenza alle pagg. 12 – 17.

La quota comprende

TUTTOBUS

Viaggio A/R in pullman G.T. • Sistemazione in hotels della categoria indicata in camera doppia con servizi privati • Trattamento di MEZZA PENSIONE dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno • Visite con guida come da programma • Accompagnatore per tutta la durata del viaggio.

SOLO TOUR

Tutto quanto indicato alla voce Formula TUTTO BUS ad eccezione del viaggio A/R in autopullman G.T.

N.B. – La cena del 1° giorno è libera.

VOLO + TOUR

Volo aereo A/R per la destinazione • Tutto quanto indicato alla voce SOLO TOUR.

N.B. – La cena del 1° giorno è libera.

La quota non comprende

Tasse aeroportuali • Trasferimento aeroporto/hotel e viceversa • Bevande ai pasti • Pasti non esplicitamente indicati in programma • Ingressi a mostre, musei e siti • Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Le quote comprendono”.