Formentera

Villaggi Formentera

insotel club maryland…
8 giorni / 7 notti
hotel rocabella formentera…
8 giorni / 7 notti

Vacanze a Formentera

Formentera è ricca di piccole città e borghi, villaggi e graziosi centri urbani dove immergervi nella vita quotidiana e nelle tradizioni dei suoi abitanti.

San Francesc Xavier de Formentera è la città più grande dell’isola, e merita assolutamente una visita.

A San Ferran potrete respirare l’atmosfera più autentica degli anni ’70, lì dove usavano riunirsi i primi hippie dell’epoca.

Un mood che dura ancora oggi e che potrete respirare tra le bancarelle di El Pilar de la Mola con pezzi di artigianato locale davvero particolari.

Formentera è un’isola piccola e tranquilla, perfetta per chi vuole rilassarsi alla larga dai ritmi frenetici della vita di tutti i giorni.

Qui le parole d’ordine sono natura, relax, e spiagge.

La sabbia bianca, l’acqua cristallina del mare e le calette solitarie, protette da una natura rigogliosa e verdeggiante, vi regaleranno panorami incantevoli e saranno lo sfondo perfetto per la vostra meritata vacanza!

Le spiagge di Illetes e Llevant sono famose per la sabbia candida e il mare azzurrissimo;

Cala Sahona per gli scogli rossi, che conferiscono alla costa un aspetto unico al mondo, mentre la splendida spiaggia di Migjorn si distingue per la tranquillità assoluta.

Anche le spiagge dell’isolotto di Espalmador sono splendide e molto amate dai visitatori!

La natura di Formentera e l’attenzione del governo all’ambiente la rende una meta particolarmente green, perfetta per chi vuole vivere una vacanza ecosostenibile.

Formentera si può visitare girando a piedi o in bicicletta, uno dei mezzi di locomozione preferito dai locali.

Ci sono anche degli itinerari per scoprirne la vegetazione, le casette variopinte e i panorami più belli.

Fra i percorsi più famosi ci sono quelli del Camì Vell de la Mola e il Camì de s’Estany.

Da visitare assolutamente anche le Saline di Formentera, che diventano rosa pastello nei periodi di cristallizzazione del sale. Meravigliose!

Informazioni da sapere su Formentera

Nazione

Spagna/Isole Baleari

Documenti

Carta identita valida per l espatrio

Lingua

Spagnolo

Moneta

Euro

Quando andare a Formentera

Formentera è baciata da un tipico clima mediterraneo grazie al quale gli inverni sono miti e le estate calde e soleggiate.

Le giornate estive possono essere afose, ma vengono rese sopportabili della brezze.

Va ricordato che le Baleari sono isole piuttosto ventose, e se altrove il vento forte può essere fastidioso a Formentera questo non è accade perché l’isola è ben riparata.

Il vento qui è quindi benvenuto!

 

Temperature di Formentera

 

Le temperature medie di gennaio sono di 15 gradi (8 le minime), mentre a luglio e agosto il termometro raggiunge regolarmente i 29 gradi e più.

 

D’estate non piove praticamente mai perché le piogge a Formentera seguono un andamento mediterraneo, ovvero sono più frequenti in autunno e in inverno, principalmente a causa di perturbazioni atlantiche, e diminuiscono con l’arrivo della primavera fino a sparire quasi del tutto in luglio e agosto.

 

Ottobre è generalmente il mese più piovoso. 

Curiosità:

I mercatini
Da maggio a ottobre è possibile visitare i mercati di artigiani e artisti di Formentera.
Tra i più noti ci sono il Mercato di artigianato di La Mola (mercoledì e domenica) e quello di Sant Ferran (tutti i giorni eccetto il mercoledì e la domenica).

Troverai prodotti progettati e realizzati nei laboratori dell’isola.

Visitare questi mercati significa trascorrere qualche ora molto piacevole accompagnata da musica dal vivo e dalla vivace atmosfera offerta dai vari dehors dei locali limitrofi.

Inoltre potrai trovare gioielli, opere create da artisti residenti sull’isola, le famose calzature, le ceste…

Vi sono poi altre opzioni, come il mercatino di Sant Francesc, che offre anche oggetti di seconda mano, quello di Es Pujols e di La Savina.

Cosa fare in una settimana:

Es Cavall d’en Borràs

C’è chi decide di restare a Formentera per scoprire a fondo tutte le bellezze del luogo.

È d’obbligo una visita alla splendida spiaggia di Es Cavall den Borràs.

Le sue placide e calme acque sono l’ideale per immergersi! 

Pilar de la Mola

Formentera non è solo mare: la sua natura unica e la ricchissima varietà di animali che la popolano l’hanno resa Patrimonio Naturale dell’Unesco.

Il punto più alto dell’isola, il Pilar de la Mola, regala un panorama incredibile sull’azzurro del mediterraneo e il bianco brillante della sua sabbia incontaminata. 

Ses Illetes

Questa suggestiva spiaggia ha un paesaggio unico nel suo genere, ed è l’ideale per una passeggiata e un bagno rilassante fra le sue limpide acque blu.

Cala Saona

 

Merita una visita anche la riservata Cala Saona, una delle spiagge più piccole e belle della zona. I suoi paesaggi

San Ferran e il Fonda Pepe

Se l’isola è considerata meno “spericolata” della vicina Ibiza, non è certo meno divertente!

Potete salutare Formentera fermandovi a San Ferran, piccolo villaggio caratteristico  dov’è stato fondato (ed è ancora in attività) il Fonda Pepe, mitico ritrovo degli Hippies negli anni ’70.

Le famose feste notturne sulla spiaggia, retaggio di quegli anni, sono ancora un must per i visitatori.

incontaminati vi lasceranno senza fiato.